Scalping, evento rilevante

in Olio di Balena7 months ago

Tempo fa avevo visto il video di un tizio che a quanto pare ci sapeva fare piuttosto bene con il poker da tavolo. Ammetto che non conosco questa disciplina, ma per certo mi aveva sempre affascinato il fatto che tecnicamente questa ha un baco di sistema.

Infatti se sei in grado di contare le carte dovresti avere un vantaggio sul banco. O quanto meno è quello che ho sempre sentito dire. La cosa interessante è appunto che il conteggio non è che lo fai con la calcolatrice, ma a mente. Quindi chi diavolo può venire a dire cosa stai pensando, se appunto stai facendo un calcolo o guardando la scollatura di quella del tavolo di fianco.

blackjack-g82104a0c6_1920.jpeg

Eppure non è così. Infatti in quel video il tizio è andato con una telecamera nascosta in vari casinò americani. Ha effettuato delle partite dove anche perdeva, andando appunto sotto e poi recuperando senza mai andare sopra. Eppure il solo fatto di recuperare una perdita faceva scatenare la sicurezza interna. Che puntualmente si presentava chiedendo al tizio i documenti, con ovvio rifiuto, per poi essere invitato ad uscire. In un caso, visto che non gli davano indietro i propri soldi, ha fatto intervenire la polizia che di fatto gli ha dato ragione. Nel giro di breve non ha potuto più entrare in alcun casinò perché questi tra di loro si erano girati la foto come si fa con i sospettati nelle stazioni di polizia.

Nella sostanza aveva certificato che in questi luoghi non si può vincere mai. Addirittura nemmeno recuperare, visto che deve essere evidente che non sia permesso nemmeno per un caso di fortuna, che per l'appunto non esiste. Non dovrebbe essere tanto stupefacente, il detto che "il banco non perde mai" è piuttosto vecchio.

Questa storiella perché le cose non sono così solo nei casinò, ma pure fuori. Mi è capitato in una conversazione di sentir dire che lo scalping è illegale. Sono rimasto letteralmente di stucco. In che senso? chiedo.

Ovviamente lo scalping dei prezzi non è illegale, anche perché è trading in tutto e per tutto solo che le tempistiche sono ristrette. Ma diventa illegale, non tanto per la legge italiana o internazionale, ma per i regolamenti del servizio di brokeraggio della Banda Bassotti.

Non cito il nome, ma uno di quelli che fanno un casino di pubblicità in ogni dove, indica che fare scalping nei loro sistemi è illegale e comporta la chiusura del conto. Viene citato in modo esplicito nel loro regolamento di trading come "evento rilevante" tale per cui vieni bannato.

Direi che in modo quanto meno chiaro questo dimostra che il sistema è atto a fregare soldi alla gente, come poi avviene regolarmente visto che le testimonianze oramai abbondano. In pratica li non puoi fare scalping perché vuol dire saper fare trading, in effetti è una delle discipline più difficili ma allo stesso tempo anche più profittevoli.

E se a questi gli ciucci i soldi, visto che i titoli ed asset non sono reali ma mimati con le controparti, ecco che come si accorgono che sei uno bravo ti sbattono fuori. Ovviamente in un Exchange di Crypto non gli frega nulla se sei bravo o sei un brocco. Acquisti e vendi titoli/contratti reali, a loro interessa che fai movimenti. Anzi più nei fai più sono contenti, visto che da quelle derivano le fee. Se il tuo conto si raddoppia significa in modo banale che quel capitale lo ha perso qualcun altro. Non certo l'Exchange.

Ed invece nel mondo dei balocchi, per altro con licenza Consob, si fanno regole a dir poco stucchevoli. Certo di fatto è un contratto privato, ma come ogni singolo cittadino non ti sogni di andare a leggerti 60 pagine di roba scritta pure in font 8.

Tra l'altro oltre allo scalping manuale, non si possono usare bot nemmeno esterni alla struttura, quindi a loro volta mimati. In modo esplicito viene indicato che i guadagni saranno sottratti e il conto liquidato, immagino senza vedere un centesimo persino di quanto investito.

Che dire dell'evento rilevante? per me di sicuro è rilevante stare alla larga e fare proselitismo per svegliare quelli come pinocchio che rischiano di finire nelle grinfie del gatto e la volpe collodiana.

ItalianStripe2.png




visit tosolini.info website

Posted from my blog: https://blog.tosolini.info/

Sort:  

Il tuo discorso è giusto e tra l'altro è tipico di tutto quello che è centralizzato.
Ogni gioco da casinò ha valore atteso negativo e il vantaggio del banco c'è sempre basta pensare che il gioco in cui il banco vince meno è la roulette dove chi gioca perde in media nel lungo periodo il 2% se ad esempio punta sempre sul nero... statisticamente chi gioca al casinò può essere classificato solo in 3 modi:

  • un fesso se pensa di vincere e gioca spesso
  • un ludopatico se spende quello che gli serve per vivere e in questo caso mi dispiace per lui ma deve curarsi
  • una persona intelligente se gioca una sola volta per il gusto di divertirsi e sa che i soldi che porta nel casinò sono di partenza persi e se la fortuna l'assiste e vince dovrà ritirarli e non entrare mai più in un casinò e in questo caso sarà sempre un vincente.

Per me ci sono tante "truffe legalizzate" nel mondo centralizzato e prendo come esempio il settore delle scommesse sportive e ti racconto cosa mi è successo in passato.
Ho fatto trading sportivo per un periodo di circa 2 anni e ho avuto risultati soddisfacenti ma non esagerati.
In abbinamento al trading sportivo ho fatto anche un'attività che si chiama Match Betting.
Consiste nello scommettere su un match su un sito di scommesse tradizionale tipo Snai solo quando sulla partita in questione c'è un bonus particolare e le quote sono entro un certo range di valori.
Alla scommessa segue una bancata, si banca lo stesso risultato precedentemente scommesso su un betting exchange. In questo modo non interessa più come finisce la partita ma interessa solo il fischio finale quando si potrà ricevere il profitto (Bonus - perdita tra scommessa e bancata > 0)
In questo modo l'operazione ha sempre un utile certo.
Ovviamente l'obiettivo di chi fa match betting è oltre a guadagnare anche quello di cercare di perdere sul sito centralizzato e vincere sull'exchange in modo da ottenere sempre più bonus sul sito centralizzato che ama i perdenti e odia i vincenti mentre l'exchange ama perdenti e vincenti.
Quando capitava che cercavo di perdere ma vincevo molto sul sito tradizionale cosa faceva il sito tradizionale?Mi bloccava le puntate a 1 euro oppure mi mandava una mail dove mi diceva cordialmente che non mi voleva come scommettitore...
Il bello è che tutti i siti di scommesse per contratto possono farlo e l'assurdo è che pochi sanno di questa pratica moralmente sbagliata perchè la maggior parte degli scommettitori in quanto tale è perdente e non si vedrà mai limitare o bloccare il conto con tanto di prelievo obbligato. Troppo facile fare impresa così accettando solo scommettitori perdenti che non conoscono statistica e betting exchange.

Che dire dell'evento rilevante? per me di sicuro è rilevante stare alla larga e fare proselitismo per svegliare quelli come pinocchio che rischiano di finire nelle grinfie del gatto e la volpe collodiana.

Tutto questo per dirti che sono pienamente d'accordo con quello che hai scritto e ci sono tante attività/settori in cui ci sono il gatto e la volpe e tanti pinocchio e il bello è che la legge li protegge e glielo permette per contratto privato...

!LOL
!discovery 25

Why don't eggs tell jokes?
They'd crack each other up.

Credit: gillianpearce
@tosolini, I sent you an $LOLZ on behalf of @libertycrypto27
Use the !LOL or !LOLZ command to share a joke and an $LOLZ. (3/8)

Grazie del post e del curate, interessante. Avevo già sentito racconti simili, quindi è evidente che non fosse un caso. Ma per capire, immagino succeda anche ai "famosi" bookmaker inglesi che scommettono non solo sullo sport.

Certo è che sul mercato, che vive esclusivamente per la compravendita a dispetto dello sport che vive di sponsor, non me l'aspettavo. Poi pensandoci su è chiaro che questi con il mercato non c'entrano nulla, visto che non comprano e vendono nulla, quindi per assurdo neanche lo influenzano. Lo scandalo come dici tu che ste robe sono legali. E poi vengono a rompere le balle a noi della decentralizzazione che abbiamo le regole fair-use per definizione più profonda.
!LOL
!LUV
!BEER

I would like to thank my fingers.
I can always count on them

Credit: reddit
@libertycrypto27, I sent you an $LOLZ on behalf of @tosolini
Use the !LOL or !LOLZ command to share a joke and an $LOLZ. (1/1)

Io mi tengo agevolmente alla larga dai siti che hai menzionato, pur senza conoscerne il nome, anche se qualche sospetto ce l'ho, primo perché non capisco un cazzo di trading, secondariamente perché non ho dei grandi soldi da investire, cerco di tenere fermi gli Hive qua sopra, e in qualche altro sito, e quello che prelevo lo uso solitamente per integrare leggermente i magri guadagni della vita reale...

In ogni caso, un bel post, chiaro e lineare, per cui...

@tipu curate

eh non voglio fare la cornacchia, ma oggi scrivo un post su Hive e sulla nuova regolamentazione del MISE perché ho letto un articolo più tecnico che mi ha spiazzato. In ogni caso sono solo rotture burocratiche, non tasse, ma si sa che le prime sono peggio delle seconde.
!LUV
!LOL

OH NO!
You are out of jokes for the day!

@tosolini you can call @lolzbot a maximum of 1 times per day.
Level up by buying more $LOLZ so you can share more jokes per day!

Quando lo stato arriva, stai pur tranquillo che prima o poi ce lo ritroviamo ben bene nel culo, perché è solamente capace a mettercelo tra le chiappe, e poi si permettono, quella banda di ladri, corrotti e concussi, di darci a noi dei parassiti fiscali, ma un colpo secco non gli viene, quando aprono la loro boccaccia di merda??

!BEER
!LUV 1
!LOLZ
!PIZZA

OH NO!
You are out of jokes for the day!

@mad-runner you can call @lolzbot a maximum of 6 times per day.
Level up by buying more $LOLZ so you can share more jokes per day!

Il poker non è un gioco da banco, infatti la stessa immagine che hai messo si riferisce al Blackjack. Anche nel poker, un giocatore vince se un altro giocatore perde ed è considerato uno dei migliori giochi di strategia attualmente presenti (matematicamente studiabile tanto che esistono tante AI che da anni lo studiano di contino). Detto ciò, indirettamente è vero che esiste il conteggio delle carte anche nel poker, al fine di calcolare la propria probabilità di chiudere un determinato punto, che incide sulla quantità di denaro che è possibile investire nel piatto (se ne vale la pena).

Esistono due modalità di gioco differenti, in una ogni fiche corrisponde a denaro reale (cash game), nell'altra paghi una quota d'iscrizione per giocare con uno stack pari a quello del tuo avversario, al fine di arrivare a vincere una parte del montepremi totale generato (torneo).

Resta fuori da tutte queste considerazioni il video-poker, quello si che si tratta di giocare contro il banco e penso (non sono sicuro ma è probabile) che non sia matematicamente battibile.

Può benissimo essere che non fosse il poker, come ho scritto non conosco la materia non avendoci mai giocato. Per certo è uno di quei giochi in cui "è vietato" contare a mente le carte.

Si si, sicuramente è il Blackjack, hanno girato anche tanti film sull'argomento, è famosissima la storia di quei studiosi del MIT che sbancarono svariati casinò in giro per l'America prima di venir bannati da qualunque sala..

21 Vittoria Grande Baldoria xD

Yay! 🤗
Your content has been boosted with Ecency Points, by @fedesox.
Use Ecency daily to boost your growth on platform!

Support Ecency
Vote for new Proposal
Delegate HP and earn more


This post was shared and voted inside the discord by the curators team of discovery-it
Join our community! hive-193212
Discovery-it is also a Witness, vote for us here
Delegate to us for passive income. Check our 80% fee-back Program
 7 months ago Reveal Comment