Why are we afraid of innovation?

in Olio di Balenalast month

It is a typical attitude of man to fear innovation, understood as a new tool that can potentially bring benefits to his condition but is always viewed in a hostile way ... Danger ...

WHY?


Usually we are scared of the lifestyle change that innovations can have on our lifestyle. In fact, we tend to be satisfied with the current state of things as long as everything is fine ...

All that can bring about a change in our daily lives is the subject of long and boring debates, often inconclusive. The evolution of man has been a succession of changes and these will never change ...

In the 1990s it was thought that the internet and cell phones were an evil that would negatively disrupt our status quo. Now, however, it has proven to be a fundamental tool for improving our standard of living. We can demagogy and say the opposite, but the reality is that innovation has brought more advantages than disadvantages.

I have a brother who lives a thousand km from home and every day, thanks to technology, we not only manage to hear him, but also to see him, together with all his family. Maybe we take everything for granted but this condition is the result of years of struggle between mistrust and acceptance of the technology called ** Internet **.

The blockchain will follow the path followed by the entry of the internet into our daily lives. Those who today have the will and strength to believe and continue to believe in the blockchain will find themselves in an advantage in a few years, also from an economic point of view.

Internet pioneers Bill Gates, Steve Jobs, Jeffrey Preston Bezos are among those who believed in innovation despite the fact that the rest of the world was against it and today they are among the most illustrious reference characters.

Hive is an incredible technological tool, born as a decentralized blog, it has evolved into a real yard of ideas and today hosts all the news in the blockchain field: Dapps, NFT, DeFi, tokenization and 2nd layers. Today the blockchain is considered very little for its technological side and perhaps too much for its economic side ... Bitcoin is erroneously considered on a par with King Midas, whoever owns it does not become rich but buys a small part of the technology that will predominate the next decade.

I will continue to make my contribution to the platform with my posts and reviews primarily because I like it and then I am convinced that one day I will reap my rewards. I am among those who prefer to be present and active in this particular historical moment of the blockchain. If one day there is nothing done, I will always have fun and happy to be passionate about this wonderful community!

Long live Hive, long live people!

Thanks for taking the time to read this post


ITA

È un atteggiamento tipico dell'uomo temere l'innovazione, inteso come uno strumento nuovo che può potenzialmente portare vantaggi alla sua condizione ma è sempre visto in modo ostile... Pericolo...

PERCHÉ?


Solitamente ci spaventa il cambiamento dello stile di vita che le innovazioni possono avere sul nostro stile di vita. Infatti noi tendiamo ad accontentarci dello stato attuale delle cose finché va tutto bene...

Tutti ciò che può portare un cambiamento nella nostra quotidianità è oggetto di lunghi e noiosi dibattiti, spesso inconcludenti. L'evoluzione dell'uomo è stato un susseguirsi di cambiamenti e questi non potrà cambiare mai...

Negli anni 90 si pensava che internet ed i cellulari fossero un male che avrebbero scombussolato in modo negativo il nostro status quo. Ora invece si è dimostrato uno strumento fondamentale per il miglioramento del nostro tenore di vita. Possiamo fare demagogia e dire il contrario ma la realtà dei fatti è che l'innovazione ha portato più vantaggi che svantaggi.

Io ho un fratello che vive a mille km da casa ed ogni giorno, grazie alla tecnologia, non solo riusciamo a sentirlo, ma anche a vederlo, assieme a tutta la sua famiglia. Forse diamo tutto per scontato ma questa condizione è il risultato di anni di lotta tra diffidenza e accettazione della tecnologia chiamata Internet.

La blockchain seguirà di pari passo il percorso calcato già dall'ingresso d'internet nella nostra vita quotidiana. Chi oggi ha la volontà e la forza di credere e continuare a credere nella blockchain, tra qualche anno si ritroverà avvantaggiato, anche dal punto di vista economico.

I pionieri di Internet Bill Gates, Steve Jobs, Jeffrey Preston Bezos sono tra coloro che hanno creduto nell'innovazione nonostante il resto del mondo fosse contrario ed oggi sono tra i personaggi di riferimento più illustri.

Hive è uno strumento tecnologico incredibile, nato come blog decentralizzato si è evoluto in un vero cantiere d'idee ed oggi ospita tutte le novità in ambito blockchain: Dapps, NFT, DeFi, tokenizzazione e 2nd layers. Oggi la blockchain è considerata molto poco per il suo lato tecnologico e forse fin troppo per il suo lato economico... Bitcoin è erroneamente considerato alla pari del re Mida, chi lo possiede non diventa ricco ma acquista una piccola parte della tecnologia che predominerà il prossimo decennio.

Io continuerò a dare il mio contributo alla piattaforma con i miei post e le mie recensioni in primis perché mi piace e poi sono convinto che un giorno raccoglierò i miei frutti. Io sono tra coloro che preferisce essere presente e attivo in questo particolare momento storico della blockchain. Se un giorno non ci sarà un nulla di fatto, io mi sarò sempre divertito e contento di essermi appassionato a questa meravigliosa comunità!

Evviva Hive, Evviva la gente!

Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo post

Sort:  

I think we're scared of innovation because we're not built for it. We were built for hunting and gathering, and innovation sprang up so fast that our evolution hasn't had the time to catch up with it.

well it is certainly a very interesting evaluation. Our predatory instincts always make us wary and so often hostile to what we cannot control

A me quello che spaventa è l’innovazione che non riesco a cogliere... ahahah sono sempre a caccia dell’innovazione

Ahahahah beh di questi tempi d'innovazione e tecnologia ce n'è davvero tanta 😁

@tipu curate