STIMOLARE I NEURONI SPECCHIO CON L'IPPOTERAPIA

in Olio di Balenalast year
Il cervello, è un organo meravigliosamente complesso e ancora tutto da esplorare. Un cervello adulto conta in media dagli 80 ai 100 Miliardi di neuroni (a secondo della quantità e qualità dei pattern neuronali), ognuno dei quali conta dai 1.000 ai 10.000 contatti sinaptici con altri neuroni; tanto che il numero di network cerebrali supera il numero di particelle elementari presenti nell'universo (V.S Ramchandran). I neuroni sono unità elementari ossia mezzi di trasmissione e ricezione di segnali elettrici e chimici(neurotrasmettitori- recettori)che formano il tessuto nervoso e grazie alla connessione con altri neuroni, per mezzo della loro configurazione anatomica,consentono la formazione di connessioni sinaptiche che sono modificabili attraverso l'esperienza, processo di apprendimento che non è esclusivamente legato alla scolarizzazione ma ad un apprendere a pensare. E' lecito a questo punto domandarsi ma perchè "Pensare con la propria testa" ossia attivare semplici connessioni sinaptiche, che offrono soluzioni personalizzate a problemi personali, sia diventata oggi un'attività psicologica e mentale tanto in disuso?

brain'suniverse.jpg

Image Source

Quando pensiamo ai nostri sensi; quindi quando odoriamo per mezzo del naso (olfatto) un fiore profumato, quando gustiamo grazie alla bocca(gusto) un buon vino frizzante, quando guardiamo con gli occhi (vista) un colorato tramonto sul mare ;e, quando ascoltiamo attraverso le orecchie(udito) un tipo di musica che tanto ci piace; è il cervello o lume della ragione che elabora le percezioni attraverso i 5 sensi o organi e che ci rende coscienti di ciò che accade fuori e dentro di noi. In breve noi non guardiamo con gli occhi, non gustiamo con la Bocca, lingua, non odoriamo con il naso e non udiamo con le orecchie ma attraverso e per mezzo del cervello. Il cervello lavora come un network sebbene vi siano aree cerebrali specializzate in specifiche funzioni e quindi la credenza per cui usiamo solo il 10% del cervello non è vera o almeno, credo fortemente che il potenziamento, la maggiore attività e la maggiore quantità e qualità delle connessioni sinaptiche sia un fattore di potenziamento globale dell'attività cerebrale. E' ovvio non usare il cervello al 100%, altrimenti il sangue si concentrerebbe maggiormente in questa zona a discapito dell'innervazione vascolare corporea e non potremmo gestire neanche le basilari funzioni vitali. Ma oggi è un'organo poco potenziato e valorizzato, da un "sistema" che reprime ogni forma di diversità, la quale è vissuta come causa di divisione piuttosto che come un processo di arricchimento reciproco.

5senses.png

Image Source

Un'altro aspetto oggi sottovalutato è il potere del linguaggio. Potente mezzo di comunicazione che implica un certo grado di cognizione. Può essere usato in maniera negativa per confondere,ingannare e persuadere il prossimo al fine di raggiungere i propri vili interessi personali inducendo il prossimo a rispettare regole e dettami come fossero un "credo",considerate vere a prescindere e vincolate da un legame di fiducia incondizionata. Ha invece il grande potenziale di aiutare, riabilitare nel caso di patologia, confortare, regalare sorrisi ed emozioni positive. La parola va ascoltata, interpretata ed analizzata al fine di coglierne informazioni che vanno oltre la mera interpretazione letterale del discorso, è quindi importante "leggere tra le righe".In gergo scientifico infatti ,viene definito linguaggio para-verbale lo studio degli aspetti della comunicazione che si riferiscono al linguaggio; in particolare non riguarda quello che dici, ma il modo in cui lo dici (il come).Include parametri come il tono della voce, la velocità con cui parli, il volume e il timbro vocale.Il gergo usato, la prosodia ossia l’intonazione e il ritmo della voce, nonché la durata (quantità di parole) e la qualità della sintassi usata rivelano infatti, informazioni importanti e parzialmente celate della persona in questione.Ciò è valido anche nel caso in cui il soggetto tenta di mascherare ciò che realmente pensa, per diversi motivi tra cui la desiderabilità sociale o per evitare di provare emozioni negative come la vergogna,la paura o la tristezza.

verbalcommunication.jpg

Image Source

Se l'udito e la vista, da soli, non ci permettono di cogliere ciò che è apparentemente "invisibile" e quindi non possiamo affidarci all'analisi della "comunicazione non verbale",che analizza un linguaggio che va oltre il parlato ma necessita di studio e conoscenza per la sua interpretazione. Per "Comunicazione non verbale" intendo il linguaggio del corpo ossia la gestualità, la mimica e espressione facciale,i movimenti del corpo e la posizione di quest' ultimo nello spazio. Il soggetto osservatore elabora il 55% del messaggio attraverso i movimenti del corpo dell'interlocutore; che si muove nello spazio-tempo mettendo in atto azioni, senza fare nessun sforzo cognitivo o inferenza. In pratica ciò che si attivano a livello cerebrale sono i neuroni specchio, un gruppo di neuroni visuo-motori scoperti a cavallo tra anni '80 e '90 da un team di ricercatori dell'Università di Parma guidati dal Dott. G.Rizzolatti e composto da Luciano Fadiga, Leonardo Fogassi, Vittorio Gallese e Giuseppe Di Pellegrino.

mirrorneuronstop.jpg

Image Source - Image Source - Image Source - Image Source

Questi studiosi hanno scoperto sia nei macachi(scimmie) che nell'uomo (sebbene con differenze) ,la presenza di pattern neuronali,che scaricano sia quando siamo noi stessi a compiere l'azione, sia quando guardiamo un'altra persona compiere la stessa azione , come se simulassero l'azione a livello cerebrale. Questi neuroni sono responsabili dell'apprendimento per imitazione (sviluppo della motricità fine , della coordinazione visuo-spaziale, coordinazione motoria del corpo e di abilità motorie) e sono collegati al circuito limbico, che riceve le info sensoriali e attraverso la corteccia frontale ci rende coscienti di quelle a cui diamo il nome di Emozioni. La scoperta del gruppo di Rizzolatti apre la strada a numerose e nuove domande nell'ambito del funzionamento del cervello e studi mirati alla cura di patologie in cui il sistema specchio è deficitario o ipofunzionante; quali disturbi dello spettro autistico o disturbi dello sviluppo motorio ma anche disturbi di personalità. Una tecnica riabilitativa non invasiva che consente di intervenire sulle frequenze cerebrali al fine di poterle modulare per produrre un cambiamento che possa apportare benefici a livello cognitivo o motorio è la Peth Therapy che serve in parole povere a mantenere allenati i neuroni specchio!!

autismmirrorneurons.jpg

Image Source - Image Source - Image Source - Fonte non sicura(omessa)

Immaginando un futuro dove la centralità sia il singolo individuo e il suo equilibrio psico-fisico al fine di creare una realtà comune, che per la sua diversità ma unicità renderebbe l'esistenza sulla terra più piacevole. Mi piace condividere alcune foto del posto dove amo passare del tempo da ormai 32 anni. Si, abitavo nei pressi dell'Ippodromo della mia città ed è proprio qui che ho trascorso la mia infanzia della quale ho piacevoli e felici ricordi passati a rotolarmi nei campi, arrampicarmi sugli alberi, giocare a nascondino all'aria aperta e a contatto con l'ambiente.

horses1.JPG

E' proprio lì, tra i percorsi sterrati, coltivati e abitati da animali di diversa grandezza che ho rispolverato vecchi ricordi
e compreso profondamente l'importanza della Pet Therapy: la terapia, cura e riabilitazione per mezzo e con l'aiuto dell'animale; essere vivente dotato di una notevole intelligenza e sensibilità. In particolare mi riferisco, all'Ippoterapia o terapia per mezzo del cavallo intesa come insieme di tecniche finalizzate a migliorare lo stato di salute fisico e psicologico del soggetto in terapia; che, deve essere partecipe e collaborativo ossia esprimere interesse per l'animale e quindi entrare con esso in risonanza empatica.

horses.png

I neuroni specchio, che permettono la creazione di uno spazio emozionale condiviso, proprio perché ipofunzionanti vanno stimolati permettendo al bambino di guardare in sè stesso e imparare ad amarsi attraverso l'animale. Il bambino apprende per imitazione, emozionandosi e rinforzerà le azioni che lo stimolano positivamente mentre eviterà attivamente attività che non sono di suo interesse perché considerate noiose o spiacevoli. Di qui la serendipitosa scoperta dei Mirror Neurons; definiti da Ramachandran, in un'ottica futuristica:" I neuroni specchio saranno per la psicologia quello che il DNA è stato per la biologia”. L'ippoterapia ,è utile anche per altre patologie a carattere psicologico e deambulatorio e per gli anziani afflitti da disabilità e solitudine, con buoni effetti sul fisico e sull'umore. Il soggetto in terapia, attraverso il prendersi cura del cavallo (strigliarlo, nutrirlo,sellarlo, cavalcarlo) migliora la propria autonomia, stimola la socializzazione permettendo la creazione di un legame affettivo rassicurante e benefico con l'animale. Dal punto di vista neuro-motorio, gli esercizi in sella ed il movimento del cavallo sono dei validi stimolanti. Si lavora su equilibrio, tono muscolare, coordinazione e consapevolezza motoria del paziente. Il contesto del maneggio, solitamente immerso in grandi spazi all'aperto collinari (Qui nelle Marche, almeno),circondati da piante e fiori; fà sentire l'essere umano, parte di un tutto, favorendo così; il miglioramento delle capacità di concentrazione, logica e memoria dell'utente o paziente , in terapia.

horses2.JPG

Immergersi nella realtà circostante, lontano dal caos e dall' inquinamento luminoso e uditivo, e ascoltare nel silenzio più assoluto, il rumore del vento, il profumo della terra bagnata, il contatto fisico con il cavallo e il gustare una atmosfera, oggi un pò dimenticata; aiuta sicuramente a focalizzarsi e ad entrare in risonanza emozionale sià con sè stessi che con il cavallo.La cura del cavallo, per di più, prevede una serie di azioni schematiche e sequenziali che placano le stereotipie comportamentali che affettano i soggetti colpiti da disturbi dello spettro autistico e non solo.
Spero il mio flusso di idee riassunto in un serie di parole a cui ho cercato di dare un senso, vi sia piaciuto.
Alla prossima!!

Sort:  

Spero il mio flusso di idee riassunto in un serie di parole a cui ho cercato di dare un senso, vi sia piaciuto.

Si mi è molto piaciuto il tuo flusso di idee e visto il risultato ti consiglio di liberarlo più spesso questo flusso soprattutto su Hive ;)
!BEER
@tipu curate

Upvoted 👌 (Mana: 84/112) Liquid rewards.

Grazie mille @libertycrypto27 ! Mi ha fatto veramente piacere il tuo commento e in fondo ho solo scritto ciò che penso. Studio Neuroscienze per tenermi a galla!! :P


Hey @bindalove, here is a little bit of BEER from @libertycrypto27 for you. Enjoy it!

Learn how to earn FREE BEER each day by staking your BEER.

Congratulations @bindalove! You have completed the following achievement on the Hive blockchain and have been rewarded with new badge(s) :

You received more than 900 upvotes.
Your next target is to reach 1000 upvotes.

You can view your badges on your board and compare yourself to others in the Ranking
If you no longer want to receive notifications, reply to this comment with the word STOP

Check out the last post from @hivebuzz:

A successful meetup and its commemorative badge
 last year (edited)

Il cavallo è un'animale saggio, dunque apprendere dal cavallo è più che saggio! :)
!discovery 30

Sono profondamente innamorata del cavallo e della sua spiccata sensibilità, che lo rende un animale unico nel suo genere!!

Un brindisi al Cavallo..
!BEER


Hey @bindalove, here is a little bit of BEER from @lallo for you. Enjoy it!

Learn how to earn FREE BEER each day by staking your BEER.

Grazie per la birra, @lallo !! Una dedica speciale al nitrito del cavallo!


This post was shared and voted inside the discord by the curators team of discovery-it
Join our community! hive-193212
Discovery-it is also a Witness, vote for us here
Delegate to us for passive income. Check our 80% fee-back Program

Bellissimo Post

Grazie mille! Apprezzo e ti ringrazio per il commento. Scrivere riguardo certi argomenti è ciò che mi mantiene a galla! Let me breeze, please.